7 Conseguenze del bisogno di approvazione

7 Conseguenze del bisogno di approvazione


ricerca_approvazione

Durante il mio lavoro mi imbatto, frequentemente, in persone che, in maniera più o meno esplicita, ricercano incessantemente l’approvazione altrui. La ricerca di approvazione è la naturale conseguenza di alcune convinzioni irrazionali e fortemente malsane. Non è raro che le persone credano di avere assolutamente bisogno di approvazione e che sarebbe terribile se non l’ottenessero.
Vorrei condividere con tele  7 conseguenze del bisogno di approvazione.

L’origine del bisogno di approvazione da parte degli altri

Non è raro ascoltare le persone che si struggono perché sono alla continua ricerca dell’approvazione altrui. Se le si prova ad interrogare, solitamente, rispondono che è un bisogno e che se non lo soddisfano soffrono.

Questo ragionamento, e la ricerca incessante che ne consegue,  sono frutto di una convinzione molto diffusa quanto irrazionale secondo la quale “si debba ricevere l’amore e l’approvazione delle persone significative della propria vita”. Molti individui vivono seguendo questa idea senza cercare di metterla in discussione. La regola è profonda a tal punto che non se ne riesce a comprendere l’irrazionalità.

Le 7 Conseguenze del bisogno di approvazione

  • Il bisogno nasconde, in verità, una pretesa irrealistica, perfezionistica e irraggiungibile. La mente degli altri non è sotto il nostro controllo e non possiamo pretendere che la pensino come noi vogliamo. Non si può pretendere di ottenere l’approvazione di tutti quelli che si incontrano.7 Conseguenze del bisogno di approvazione
  • Anche se credessimo di aver bisogno dell’approvazione di un numero limitato di persone, sarà molto probabile che vivremmo una frustrazione. E’ importante comprendere che alcune persone possono avere una capacità limitata di esprimere le proprie emozioni. Altri individui potrebbero non trovarci di loro interesse per ragioni che esulano dalle nostre capacità.

  • Accettando il bisogno di approvazione come una verità assoluta vivremmo sempre in uno stato di allerta volto a capire se stiamo ottenendo l’approvazione altri, e se questa è abbastanza.
  • Rischiamo di spendere molto tempo e molta energia per ottenere l’approvazione altrui, non lasciandoci tempo per altre cose che vorremmo fare.
  • La continua richiesta di approvazione può cronicizzare il senso di inutilità e non valore che ne è alla base. Cercando il riconoscimento altrui non lavoriamo sul senso di inutilità ma lo amplifichiamo.
  • Il bisogno di riconoscimento da parte degli altri porta spesso a mettere in secondo piano le proprie esigenze e i propri diritti, creando un profondo senso di frustrazione. Potremmo ottenere l’approvazione altrui, ma non per quello che siamo ma perché ci siamo adeguati alle loro aspettative.
  • La continua ricerca di approvazione porta spesso gli individui a comportarsi in maniera accondiscendente e passiva. Se da un lato ciò, attira gli altri, dall’altro non ne aumenta la stima nei loro confronti, anzi si rischia di essere considerati deboli. La ricerca di approvazione può portare l’effetto paradossale di non ottenerlo.7 Conseguenze del bisogno di approvazione

Avete delle domande o desiderate degli aggiornamenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Resta aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Seguimi su Twitter

Articoli

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: