Tag: ansia


vantaggio secondario

In questo breve articolo vorrei affrontare un tema molto scabroso e, a volte, anche scomodo: il vantaggio secondario. Sono sicuro che leggendo questo scritto molti lettori storceranno il naso e penseranno che io stia scrivendo tantissime stupidaggini e non comprendo la sofferenza altri, che sono superficiale. Molto spesso mi capita di dover affrontare questo tema anche nelle Read more…


Dopo il mio ultimo articolo sugli stili comunicativi (leggi qui), mi sono arrivate diverse mail di richiesta su come imparare ad essere assertivi. E’ importante comprendere che le strategie comunicative possono essere apprese e anche chi non le possiede le può migliorare. Imparare ad essere assertivi significa imparare a rispettare i propri diritti e le proprie esigenze Read more…


L'autostima

Su riviste, programmi TV , forum si parla spessissimo di autostima. Ci si chiede come migliorarla e quali sono le cause che portano ad un suo abbassamento. Nonostante, sia un tema molto discusso, molti non hanno una piena idea di cosa sia. Cos’è l’autostima? L’autostima: credere in sé stessi. L’autostima: una semplice definizione. Potrei presentare numerose definizioni Read more…


Quando si tratta dei disturbi ansiosi il problema che viene nominato più volte è il disturbo di panico. Il Disturbo di panico ha una prevalenza del 5,2% nel corso della vita. La caratteristica fondamentale dell’attacco di panico è la rapida insorgenza e la breve durata dell’evento ansioso. Solitamente i sintomi principali sono: cardio-respiratori ( palpitazioni, fiato corto, Read more…


In precedenti articoli ho illustrato come il nostro modo di pensare possa influenzare la nostra ansia. Purtroppo molti sottovalutano il potere delle nostre convinzioni e del nostro modo di pensare e ignorano che cambiando pensieri cambiamo le nostre emozioni. Leggi anche Le cause dell’ansia: i pensieri I pensieri che noi diciamo a noi stessi possono essere definiti Read more…


Durante le mie consulenze mi capita spessissimo di lavorare con persone che soffrono di ansie o fobie. Tra i meccanismi che tendono a cronicizzare questo genere di disturbi vi è la gabbia dell’evitamento.   Leggi anche Le 3 strategie che cronicizzano l’ansia   La gabbia dell’evitamento e l’attrazione per il piacere Prima di entrare nel vivo dell’argomento Read more…


3 strategie che cronicizzano l'ansia

I problemi d’ansia raccolgono un insieme ampio di disturbi: ansia generalizzata, attacchi di panico, fobie. Questi disturbi possono divenire molto invalidanti e limitare enormemente la quotidianità di chi ne è affetto. In questo articolo verranno presentate le 3 strategie che cronicizzano l’ansia. Anche se le sindromi che caratterizzano i disturbi possono essere vari, i meccanismi che attivano Read more…


Le conseguenze della bassa autostima

Molti si interrogano su quali sono le conseguenze della bassa autostima. Per autostima si intende la valutazione che le persone ha di se stesso. È l’intima consapevolezza delle proprie capacità e del proprio valore. Stimare se stessi significa essere consapevoli della propria importanza e, di conseguenza, essere capaci di assumersi la responsabilità delle proprie azioni. Una buona Read more…


Ormai il termine Fobia è entrato nel linguaggio comune che ne ha fatto perdere il vero significato. In questo breve articolo voglio presentarti cosa sono le fobie: come riconoscerle e superarle. Per fobia si intende il timore irrazionale, esagerato, fuori luogo e persistente nei confronti di una situazione, un oggetto, una persona, un animale. Le Fobie: come Read more…


La cause dell'ansia: i pensieri

Ansia patologica è uno stato emotivo caratterizzato da preoccupazione e timore che qualcosa di negativo stia per accadere e a cui si ha paura di non riuscire a far fronte. Qual è la causa dell’ansia?La cause dell’ansia: i pensieri Questo malessere si può presentare con sudorazione, tachicardia, tremore e rigidità muscolare, affanno. L’ansia può divenire particolarmente invalidante Read more…

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi