Cosa determina la nostra felicità?


Il tema della felicità è caratterizzato da tanti miti e disinformazione. Ma cosa determina la nostra felicità?

Cosa determina la nostra felicità?Molte persone credono che la felicità sia determinata dalle situazioni di vita: soldi, bellezza fisica, lavoro.

Oggigiorno, la ricerca ha fatto notevoli passi avanti nello studio del benessere e della felicità. Gli studi hanno messo in evidenza alcuni aspetti fondamentali e ha messo in discussione molti falsi miti.

Cosa determina la nostra felicità?

Molti studi sui gemelli omozigoti suggeriscono che ognuno di noi nasce con un particolare linea di base determinata da fattori biologici. La baseline della felicità è una sorta di rete di salvataggio più basso del quale non possiamo andare. Ma questa baseline quanto influenza i nostri livelli di felicità?

I ricercatori sostengono che il nostro livello di felicità è determinato per il 50% da fattori biologici derivanti dai nostri genitori.

Le caratteristiche biologiche determinano, quindi, quanto saremo felici nel corso della nostra vita.

Cosa determina la nostra felicità?Molte persone sono convinte che con un maggior reddito sarebbero più felici o che per essere felici hanno bisogno di una persona al loro fianco. La ricerca scientifica ci ha insegnato che gli uomini più ricchi d’America hanno livelli di felicità leggermente più alti rispetto ad operai o personale amministrativo. Lo stesso dicasi delle persone sposate rispetto ai single. Una ricerca statunitense ha messo in evidenza che il 25% delle persone sposate si definisce “molto felice”, tra i single questa percentuale scende lievemente (21%). Le circostanze esterne determinano la nostra felicità solo per il 10%.

Anche se è difficile credere fattori come la bellezza, ricchezza e salute perfetta hanno una influenza limitata. Le circostanze esterne non sono la chiave della felicità, questa è una grande scoperta.

Allora cosa influenza per il restante 40% la nostra felicità?

Se in una sala abbiamo 100 gemelli omozigoti che stanno vivendo le stesse identiche situazioni, troveremo ancora una certa variabilità dei livelli di felicità. Cosa cambia tra queste persone?

Cosa determina la nostra felicità?

Il loro modo di pensare e i loro comportamenti.

La vera chiave delle felicità non sta nei nostri geni o nelle circostanze ma nel nostro modo di affrontare le cose. Quest’ultimo aspetto è sotto il nostro controllo. Abbiamo una grande possibilità di influenzare e accrescere il nostro livello di felicità attraverso i nostri comportamenti e i nostri pensieri quotidiani.

Questa scoperta ci insegna che noi potremmo essere molto felici se imparassimo quali comportamenti e pensieri le persone molto felici mettono in atto.

Come si comportano le persone felici?Cosa determina la nostra felicità?

Gli studiosi hanno cercato di rintracciare quali sono i comportamenti e i pensieri che differenziano le persone più felici da quelle meno felici. Le persone con alti livelli di felicità:

  • Esprimono frequentemente gratitudine;
  • Sono le prime a dare una mano ai colleghi;
  • Fanno esercizio fisico regolarmente durante la settimana;
  • Tendono ad avere un atteggiamento ottimista nei confronti del futuro.

 

Lyubomirsky, S. (2007). The hoe of happiness. A new approach to getting the life you want. New York: Pinguin Books.

Linley, P.A., Joseph, S. (2004) Positive psychology in practice. New Jersey: J. Wiley & Sons.

Hai domande o vuoi lasciare un commento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Resta aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: