Kevin Spacey ha rivelato di essere gay

Kevin Spacey ha rivelato di essere gay


Kevin Spacey ha rivelato di essere gay

Un tweet e molte cose possono cambiare. Tramite questo famoso social network l’attore Kevin Spacey ha rivelato di essere gay.

Il due volte premio Osca ha confessato la propria omosessualità. L’attore ha dichiarato il proprio orientamento sessuale dopo l’accusa di “comportamenti inopportuni” da parte dell’attore Anthony Rapp. Le “molestie” sarebbero avvenute durante un party, circa 30 anni fa.

Kevin Spacey ha rivelato di essere gay: quali conseguenze?

Kevin Spacey ha rivelato di essere gay
Il Tweet completo del famoso attore Kevin Spacey

Quali conseguenze ci possono essere dopo che un attore come Kevin Spacey ha rivelato di essere gay? In molti potrebbero pensare che una dichiarazione simile non abbia nessuna conseguenza o che poco importa di ciò che avviene nella camera da letto di un attore. In verità, credo, che un gesto simile possa avere notevoli conseguenze sul mondo dei giovani omosessuali che hanno difficoltà a vivere la propria omosessualità.

Spesso si dimentica che prendere consapevolezza e accettare la propria omosessualità è un percorso tortuoso e non sempre lineare. Un giovane che si trovi a vivere sensazioni e attrazioni differenti dai propri coetanei può vivere un forte senso di solitudine.

Omofobia interiorizzata

E’ da sciocchi nascondere che l’omosessualità è percepita da molti come qualcosa di sbagliato e sporco.

Non è raro che le persone omosessuali pensino che “per colpa” del loro orientamento sessuale non saranno mai felici e non potranno raggiungere degli obiettivi desiderati. Il conteso sociale e politico, purtroppo non favoriscono l’accettazione di se stessi. Situazioni di violenza omofobica possono rendere più complessa la fase di auto-accettazione.

Non solo Kevin Spacey ha rivelato di essere gay, ma ha aiutato, indirettamente, tanti ragazzi a mettere in discussione alcune loro convinzioni.

Leggi anche Omofobia Interiorizzata

Una persona di successo (due Oscar e numerosi altri premi internazionali) che dichiara di essere gay può aiutare molti ragazzi. I giovani che percepiscono la loro omosessualità come un “danno irreparabile” possono prendere consapevolezza delle loro potenzialità e non fermarsi davanti alle difficoltà.

Un gesto di apertura simile permette ai giovani di comprendere che non si è soli e non si è unici. Questa consapevolezza può spingere molti a mettere in discussione le proprie idee e ad aprirsi agli altri.

 

Avete delle domande o desiderate degli aggiornamenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Resta aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Seguimi su Twitter

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: