Come superare una fobia

Come superare una fobia

In un precedente articolo ti ho parlato delle fobie e dei meccanismi che li nutrono. Dopo la pubblicazione dell’articolo mi sono arrivate diverse mail che mi chiedevano come superare una fobia. A questo argomento dedico l’articolo di oggi.

Come superare una fobia: le cause

Prima di addentrarci sulle strategie utili su per affrontare una fobia, voglio fare un piccolo ripasso e ricordare quali sono i meccanismi che cronicizzano le fobie.

Come detto nel precedente articolo e nel video che puoi trovare sul mio Canale YouTube, la fobia nasce dall’idea di non essere in grado di gestire la situazione temuta. Le persone che soffrono di fobie credono,irrazionalmente, che l’animale o la situazione temuta siano esageratamente pericolose e che non sapranno gestire la situazione. Altre persone che soffrono di fobia credono che il contatto con l’elemento fobico generi una situazione catastrofica. Come puoi immaginare molte di queste paure sono irrazionali.

Come superare una fobiaUn altro elemento che nutre la fobia è l’evitamento. La persona che soffre di fobia tende ad evitare la situazione temuta che, di conseguenza, diviene sempre più spaventosa e catastrofica.

Si crea così un circolo vizioso che continua a nutrire le paure e le fobie. Se vuoi approfondire le conseguenze dell’evitamento leggi il mio articolo: La gabbia dell’evitamento

Come superare le fobie: una storia

Fabrizio è un ragazzo di 30 anni e soffre di fobia dei cani. E’ un ragazzo tranquillo, anche se si descrive come una persona tendenzialmente ansiosa. In Passato, sostiene, che ha avuto un po’di paure dei cani, ma non era mai diventato limitante. Durante il colloquio mi dice che non ha mai vissuto esperienze traumatiche con i cani e non è mai stato morso. L’uni ca cosa che mi dice è “nell’ultimo anno la mia paura è diventata ingestibile. So che è solo una fobia ma non riesco a superarla”.

Spiego a Fabrizio le cause delle fobie e i meccanismi che la cronicizzano. Successivamente arriviamo alla conclusione che è importante affrontare le paure. All’inizio è spaventato dall’idea di dover affrontare le sue paure, ma è determinato a superarle.

Prima di spiegargli come affrontare le fobie gli dico di dedicare un po’ di tempo alla vita che potrebbe avere se si libera di questa paura. Lui quasi commosso, mi dice che finalmente potrà ricominciare a passeggiare con la sua compagna senza dover stare sempre in allerta. Pensa alle tante attività che può fare con la sua ragazza e con gli amici. Attività che ha limitato a causa della paura.

Come superare le fobie: un esercizio di esposizione

Se hai compreso i meccanismi alla base delle fobie, hai potuto intuire come superare una fobia.

Le paure si superano affrontandole.

La strategia più efficace è quella di esporsi alle situazioni temute. Vuoi come superare una fobia? Ecco un semplice ma potente esercizio. 

Invito Fabrizio a fare un elenco delle sue situazioni temute. Fabrizio scrive che le situazioni che più lo spaventano sono: andare in un parco e con dei cani e accarezzare un cane. Successivamente scriviamo insieme, le situazioni meno ansiogene che riguardano i cani. Lo invito ad aggiungere anche delle situazioni molto temute e che crede impossibili da gestire.

Alla fine scriviamo un elenco di 10 situazioni temute, le elenchiamo da quella meno temuta a quella più temuta in assoluto.

Ecco l’elenco di Fabrizio. Abbiamo aggiunto le ultime due situazioni come conferma dell’avvenuto superamento della paura dei cani.

Come superare una fobia

Fabrizio inizia così a mettersi alla prova. Per una settimana guarda quotidianamente, su internet,  foto di cani  di diverse razze. Quando inizia a guardare le foto prova una sensazione di paura, ma con il tempo nota che questo timore diminuisce. Dopo una settimana, scopre che le foto dei cani non gli fanno nessun effetto e decide di passare al secondo esercizio. Prima di passare al gradino successivo è importante che l’ansia sia diminuita in maniera considerevole.

Facendo questo esercizio Fabrizio ha scoperto che è in grado di affrontare le situazioni che lo spaventano e ha smesso di evitare tanti momenti piacevoli di cui si era privato.

Ricorda: se vuoi superare le fobie…le devi affrontare.

Ricordati di iscriverti al mio Canale YouTube 🙂

 

3 commenti su “Come superare una fobia”

  1. Ciao dottore seguo il suo canale su you tube e spesso ho commentato. Per quanto riguarda l’ipocondria più precisamente cardiofobia…quale potrebbe essere un tipo di elenco da fare per far calare la paura?

    1. Dr. Collevecchio

      Buongiorno!
      Anche si il problemi che denunci si chiama cardio-fobia non è una vera e propria fobia. La fobia è caratterista dalla paura persistente per l’oggetto temuto con la messa in atto di atteggiamenti di evitamento.
      La cardiofobia è una paura persistente di avere problemi al cuore e rientra nella sfera dell’ansia.
      Se mi segue, sa benissimo che il nostro stato emotivo è una conseguenza dei nostri pensieri. Un esercizio che può provare è: cosa sto pensando in quei momenti? Cosa dico a me stesso?
      Molto probabilmente, in quei pensieri crede di avere problemi al cuore o qualcosa di simile. A quel punto chiedersi: Quante volte, in passato, questo pensiero si è rivelato falso? Pian piano può imparare a prendere le distanze dai suoi pensieri e riconoscerli come manifestazione della sua ansia.
      Spero di esserle stato d’aiuto.

      1. Tantissimo come sempre! So che questa ansia immotivata verso la mia salute nasconde un altro problema più profondo… Ma finché non supero questa ansia di essere malato non riesco nemmeno a lavorare su quello che poi sta alla base. Grazie mille comunque

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter
Scarica gratis il nuovo e-book “Autostimati”.
Ti inverò nuovi articoli, le news e gli inviti agli eventi.

Loading

error

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)