Il perfezionismo è fonte di stress

Il perfezionismo è fonte di stress


Il perfezionismo è fonte di stress

 Spesso viviamo momenti di grande stress senza comprenderne l’origine. Tendiamo a dare per scontato lo stress al tal punto da non credere di riuscire a superarlo. Il perfezionismo è fonte di stress.

Veronica è una ragazza di 36 anni, ha chiesto una consulenza psicologica in quanto sta vivendo un periodo di forte stress con conseguente difficoltà nel dormire e nel mangiare. Si siede davanti a me, e subito comincia a descrivere dettagliatamente la sua situazione attuale e i suoi sintomi. 

Il perfezionismo è fonte di stress

Dalla borsa tira fuori un foglietto ed elenca le cose di cui vuole parlarmi. La fermo con delicatezza e lei mi dice: “Ho scritto tutto, così sono sicura di non dimenticare nulla e di descrivere tutto”. Le dico che può anche mettere da parte il foglietto e descrivermi liberamente la situazione. Lei reagisce con un sorriso e continua a leggere gli appunti altrimenti “potrebbe dimenticare qualcosa e ciò non deve accadere”.

Come è possibile immaginare tra le difficoltà principali della ragazza vi era il suo bisogno di essere sempre efficiente e fare le cose alla perfezione.
Ci sono troppi di noi interessati alla perfezione. Spendiamo tanto tempo cercando costantemente di fare le cose alla perfezione ed essere perfetti. Solo perché non si riesce a fare qualcosa alla perfezione, non significa che non si è abbastanza buoni o bravi. Non importa quello che gli altri possano dire. Facendo ciò non permettiamo a noi stessi di imparare qualcosa di nuovo. Il timore di non essere perfetti, spesso ci impedisce di sperimentarci e fare nuove esperienze.

Il perfezionismo è fonte di stress: le convinzioni

 

Il perfezionismo è fonte di stressIn verità è importante comprendere che si è perfetti così come si è. Non c’è bisogno di dimostrare niente a nessuno, da nessuna parte. Si è perfetti così come si è, proprio qui e proprio ora. Non c’è bisogno di lottare allo scopo di essere perfetti. Tutto quello che si può fare è amare se stessi, sempre di più ogni giorno.

Cercare di essere perfetti, cercare di raggiungere standard impossibili (la perfezione è impossibile da raggiungere) creerà solo una lotta continua dentro di noi, ogni giorno.

Questo circolo senza fine porta solo più dolore e sofferenza nella nostra vita. Quanto più impariamo ad accettare noi stessi e tanto più riusciamo a vivere le situazioni con minor stress e sofferenza. Il bisogno di perfezione spesso deriva da convinzioni rigide: “devo essere perfetto”, “devo fare tutto bene”, ” se non sono perfetto non sono bravo”.

Le convinzioni rigide ci portano a vivere la vita come una costante corsa vergo una meta irraggiungibile.

Accettiamo l’imperfezione

So che non è un compito facile imparare ad accettare se stessi per come si è, ma con la pratica e l’impegno, si arriva a vedere tutte le belle perfezioni che caratterizzano la nostra vita. Ogni esperienza che viviamo è perfetta per la nostra crescita. Non vi sono situazioni totalmente buone o totalmente cattive, sono solo esperienze.
Dobbiamo godere del cammino di crescita che viviamo ogni giorno.Il perfezionismo è fonte di stress

La pretese di essere perfetti ci nega un bellissimo diritto: il diritto di sbagliare. Pretendere da se stessi (o dagli altri) di essere perfetti implica la pretesa di non essere esseri umani. È importante comprendere che noi essere umani siamo imperfetti e possiamo sbagliare Pretendere di essere perfetti o fare le cose alla perfezione implica non accettare che siamo umani e imperfetti.

Siamo in grado di cambiare il fatto che siamo imperfetti e possiamo commettere errori? No, allora vuol dire che dobbiamo imparare ad accettare la nostra umanità.

Quando hai preteso da te stesso di essere perfetto? Cosa hai pensato?

 

Avete delle domande o desiderate degli aggiornamenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi