Come sapere se è il partner giusto per te

Come sapere se è il partner giusto per te

Durante le mie consulenze mi capita spesso di ascoltare persone che vanno alla ricerca del vero amore. Questo desiderio è naturale e normalissimo se non nascondesse una trappola. Il vivo desiderio di una relazione può portare le persone a iniziare relazioni non salutari e a perdere di vista se stessi. In questo articolo vorrei spiegarti come sapere se è il partner giusto per te.

In un video sul mio canale YouTube ti ho presentato i 7 ingredienti fondamentali per una relazione appagante, ma come possiamo capire se vale la pena impegnarsi?

Prima di descriverti come sapere se è il partner giusto per te, è importante sottolineare che non esistono partner perfetti, ognuno di noi ha dei pregi e dei difetti. Le relazioni si basano anche sulla nostra capacità di trovare dei compromessi senza però ledere la nostra dignità o rinunciare ai nostri desideri.

Come sapere se è il partner giusto per te

Ecco alcuni “segnali” che potrebbero aiutarti a valutare se è il partner giusto per te.

Come sapere se è il partner giusto per teUna relazione senza ansia

Le relazioni che richiedono troppo impegno per stare in piedi diventano frustranti e non appaganti. I partner lavorano insieme per rendere soddisfacente e più facile la vita dell’altro. Se il tuo partner di sostiene e cerca di renderti felici la possibilità che sia la persona giusta cresce enormemente. Se noti che il partner rende complicato qualunque attività state facendo o frustra i tuoi desideri e limita i tuoi diritti è il caso che tu rifletta bene sulla tua relazione.

Un supporto incoraggiante

Alla base di una sana relazione vi è l’accettazione incondizionata del partner. Ho approfondito questo argomento nel video “Come accettare l’altro in maniera incondizionata”. Se il partner tende a denigrare i tuoi progetti o, peggio, a metterti i bastoni tra le ruote non è la persona giusta per te. La coppia è una squadra che cerca di sostenersi e farsi forza a vicenda.

Essere amici

Il vero amore deve essere radicato nella buona amicizia. Se il rapporto è scandito da formalità è molto probabile che con il tempo perderai interesse. Essere in coppia significa essere anche liberi di essere se stessi.

Rispetto

Il vero amore implica molto rispetto reciproco. Se il tuo partner abusa di te fisicamente o psicologicamente non è la persona adatta a te. Ricordati che abusare psicologicamente significa anche limitare la libertà altrui o frustrare continuamente i desideri del partner.

Un’attrazione innegabile

L’attrazione è la cosa più importante che può tenere insieme una relazione. L’attrazione non è solamente fisica ma anche psicologica. Se non provi attrazione per il tuo partner, se non senti la spinta a stare con lui non è la persona giusta.

Ti dà abbastanza tempo?

La relazione è fatta di momenti di individualità ma anche momenti di condivisione. Condividete del tempo insieme? Avete degli hobby comuni? Condividere del tempo insieme vi permette di instaurare un rapporto basato sulla complicità. Passare del tempo insieme non significa essere dipendenti e inseparabili.

Avere obiettivi simili nella vita

Se da un lato, essere troppo simili può rendere la relazione noiosa, dall’altro essere troppo diversi può farvi esplodere. È fondamentale che i partner abbiano valori e obiettivi comuni. Se tu desideri dei figli e il tuo partner no è il caso di valutare se continuare la relazione. Per alcuni obiettivi su può scendere ad un compromesso, ma per i valori importanti no. Quando i suoi valori profondi su famiglia, spiritualità, crescita personale, etica del lavoro e così via, si allineano ai tuoi, con ogni probabilità, è il ragazzo giusto per te.

È presente

Il partner giusto è quello che è con te nei momenti felici e nei momenti critici.

Come sapere se è il partner giusto per teVederti felice, lo rende felice

Condividere i momenti e le emozioni positive creerà un legame forte tra di voi. Se noti che l’altro non è felice della tua felicità forse non è il partner giusto per te.

I tuoi conflitti sono di breve durata e sani

In una relazione a lungo termine, è normale discutere e litigare. Con il partner giusto le discussioni saranno di breve durata e non distruttive. Le discussioni possono essere un momento di crescita per la coppia. Se, invece, sono solamente momenti per farsi male è il caso di riflettere sulla relazione. Conflitti prolungati e rancori reciproci sono il campanello di allarme che la relazione non sta andando nella direzione giusta.

Lui è onesto con te

Confrontarsi sul proprio stato emotivo ed esprimere apertamente la propria sofferenza è indice di una relazione intime. Se il tuo partner si sente libero, anche, di ammettere le proprie colpe significa che ci tiene a te e alla relazione. Se tende a nascondere i suoi sentimenti, con il tempo diverrà infelice e insoddisfatto. Lo stesso avviene per te, se non ti senti libero di esprimerti è il caso di capire che relazione desideri veramente.

Si impegna

Le relazioni necessitano di impegno costante. Anche se molti credono che basti l’amore per stare insieme, in verità, le relazioni hanno bisogno di essere coltivate con dedizione. Se il suo impegno è pari al tuo significa che state andando nella stessa direzione e date alla relazione la stessa importanza. Se lui si comporta ancora da single non è la persona giusta per te.

 

Nessuno è perfetto e nessuna relazione è senza momenti difficili. La cosa fondamentale è valutare la situazione nella sua globalità e nel tempo.

Ricorda che…

Cambiando i tuoi pensieri puoi cambiare la tua vita!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter
Scarica gratis il nuovo e-book “Autostimati”.
Ti inverò nuovi articoli, le news e gli inviti agli eventi.

Loading

error

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)