La depressione è ereditaria

La depressione è ereditaria?

In un precedente articolo ti ho parlato di depressione e di come affrontarla. Oggi voglio rispondere ad una domanda che mi viene posta molto di frequente: la depressione è ereditaria?

 Prima di rispondere alla domanda ricordiamoci che cos’è la depressione. La depressione è un disturbo dell’umore che provoca una persistente sensazione di tristezza, apatia e mancanza di speranza per il futuro. Se vuoi conoscere in maniera più approfondita quali sono i sintomi della depressione puoi vedere il mio video I sintomi della depressione.

Secondo i dati del Ministero “la prevalenza della depressione maggiore e della distimia nell’arco della vita è dell’11,2% (14,9% nelle donne e 7,2% negli uomini). Nelle persone ultra 65enni la depressione maggiore e la distimia hanno una prevalenza nell’ultimo anno pari al 4.5% (ma tra le persone istituzionalizzate di questa età la prevalenza è molto più elevata, in alcune casistiche arriva fino al 40%). Da numerose indagini epidemiologiche risulta che il 2% dei bambini e il 4% degli adolescenti ha in un anno un episodio di depressione che dura almeno 2 settimane”.

Il disturbo depressivo maggiore influenza i comportamenti, i pensieri e le emozioni delle persone che ne soffrono. Ciò può comportare diversi problemi emotivi e fisici che tendono a influenzare le normali attività quotidiane. La depressione può limitare enormemente la quotidianità delle persone.

La depressione è ereditaria?La depressione è ereditaria

Questa domanda è molto frequente.

Potresti porti questa domanda perché hai un familiare che soffre di depressione o ne soffri e temi per i tuoi figli.

Vivere con una persona che soffre di depressione è difficile, specialmente se non è aiutata da professionisti. La depressione è una patologia che spaventa perché trasforma lo stile di vita delle persone e, molto di frequente, anche dei familiari.

Alcune ricerche hanno messo in evidenza come la presenza di un familiare che soffre di depressione aumenta quasi di cinque volte più probabilità di sviluppare una depressione clinica.

È bene però chiarire i termini. Quando si parla di ereditarietà si può intendere la presenza di fattori genetici o di familiarità ambientale.

I ricercatori hanno anche approfondito la possibilità di una connessione tra geni e depressione.

Secondo un gruppo di ricercatori britannici che ha condotto uno studio su più membri della famiglia affetti da depressione. Quasi il 40 per cento di quelli con depressione possono avere una predisposizione genetica. Tuttavia, non è ancora noto alcun gene specifico che causi depressione maggiore. Molto probabilmente la vulnerabilità genetica è determinata da più geni, non ancora identificati.  Altre ricerche hanno riscontrato una diversa percentuale di vulnerabilità genetica.

La depressione è una patologia complessa e, come tale, è influenzata da numerosi fattori: genetici, familiari, ambientali.

Il fattore familiaritàLa depressione è ereditaria

La familiarità è un aspetto da non sottovalutare e che può contribuire ad una maggiore predisposizione. Vivere con un familiare che soffre di depressione può portare l’individuo a relazionarsi con un atteggiamento mentale depressivo. La persona depressa ha un approccio mentale caratterizzato dal pessimismo, dalla mancanza di speranza per il futuro, dall’attitudine all’isolamento. Questi modelli di pensiero e di comportamento possono essere appresi anche dalle persone che vivono con la persona depressa. In questo caso, come è possibile immaginare la familiarità e il fattore ambientale giocano un ruolo importante tra le cause della depressione.

Oggigiorno esistono numerose teorie e ricerche che cercano di spiegare cosa porta le persone a cadere nel tunnel della depressione. Come detto precedentemente, la complessità della depressione non permette, ad oggi, di avere una mappa chiara di ciò che succede alle persone che si ammalano di depressione.

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a comprendere la complessità dei fattori che possono concorrere allo sviluppo della patologia depressiva. 

Se hai domande o curiosità lascia un commento e ricordati di iscriverti al mio Canale YouTube!

2 commenti su “La depressione è ereditaria?”

  1. giusi canzoneri

    GRAZIE per me lei è stata una fortunata scoperta…seguo i suoi video ogni mattina.
    grazie di cuore
    giusi c…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter
Scarica gratis il nuovo e-book “Autostimati”.
Ti inverò nuovi articoli, le news e gli inviti agli eventi.

Loading

error

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)