Come accrescere il proprio autocontrollo

Come accrescere il proprio autocontrollo

Nell’articolo di oggi voglio parlarti di autodisciplina e, in particolare, di come accrescere il proprio autocontrollo. Ritengo che la capacità di autocontrollo sia fondamentale per affrontare in maniera costruttiva le situazioni.

In alcuni video sul mio Canale YouTube ti ho parlato di Come gestire la Rabbia e della differenza tra Rabbia e Aggressività, oggi voglio affrontare il tema dell’autocontrollo perché ritengo che questa abilità sia fondamentale per evitare di mettere in atto comportamenti impulsivi nocivi.

Che cos’è l’autocontrollo?

Come accrescere il proprio autocontrolloIniziamo con il definire cos’è l’autocontrollo e cerchiamo di capire cosa andiamo a controllare.

La definizione più chiara è semplice che ho trovato è: “l’autocontrollo è la capacità di controllare le proprie reazioni emotive, i propri comportamenti e i propri impulsi. Semplificando ulteriormente possiamo immaginare l’autocontrollo come la capacità di dire NO a se stessi ed evitare comportamenti estremi e dannosi che possono nuocere noi stessi e gli altri.

Autocontrollo è quando ci limitiamo nel mangiare il dolce che ci piace tanto o nell’evitare di rispondere in maniera violenta alla persona che ci passa davanti nella fila al supermercato.

Voglio sottolineare che l’autocontrollo non è un comportamento negativo e limitante ma la capacità di gestire in maniera saggia e costruttiva le proprie emozioni e i propri impulsi.

I vantaggi dell’autocontrollo

Allenare l’autocontrollo ti permette di:

  • tenere sotto controllo comportamenti autodistruttivi, impulsivi, ossessivi
  • avere maggior controllo sulla tua vita e, quindi, maggiore equilibrio
  • gestire in maniera costruttiva le reazioni emotive
  • evitare di essere troppo dipendente dagli altri
  • favorire il distacco emotivo e mentale, ciò dona tranquillità
  • rafforzare l’autostima, la fiducia nelle tue capacità e la padronanza di te stesso
  • resistere alla tentazione di cedere in cose che possono danneggiare la tua salute o perdere tempo.

Perché è difficile avere autocontrollo?

Dopo aver osservato i benefici dell’autocontrollo, voglio provare a capire come mai è così difficile avere autocontrollo.

Come accrescere il proprio autocontrolloLa causa maggiore di mancanza di autocontrollo sta nel non sapere cos’è realmente l’autocontrollo. Anche se se ne parla ampiamente, pochi conoscono il significato profondo di questa parola.

Una convinzione che spesso interferisce con la capacità di autocontrollo è “non ci si deve controllare, devi esprimere quello che hai dentro”. Come è possibile immaginare questo atteggiamento mentale favorisce le esplosioni emotive e i comportamenti impulsivi. Avere autocontrollo non significa sopprimere le proprie emozioni ma osservarle ed esprimerle nella maniera più costruttiva possibile.

Un’altra idea che spesso hanno le persone senza autocontrollo è che “autocontrollarsi significa rendere la vita noiosa”. Molti confondono il provare le emozioni con l’avere reazioni emotive esagerate. Per alcune persone se non si esprimono in maniera “plateale” le emozioni significa che non le si prova. A questa idea si aggiunge la convinzione che l’autocontrollo significa eliminare brio dalla propria vita. Purtroppo, si perde di vista il fatto che l’espressione di alcune emozioni e i comportamenti impulsivi possono arrecare sofferenze a se stessi e agli altri.

Come accrescere il proprio autocontrollo

Se dopo aver letto questo articolo vuoi migliorare le tue capacità di autocontrollo, leggi i consigli in basso.

Ecco alcuni suggerimenti.

  • Riconosci le aree in cui ti manca questa capacità. Prima di migliorare è importante prendere consapevolezza del punto di partenza. Quali sono le aree dove hai meno autocontrollo? Ecco alcuni suggerimenti: mangiare troppo e mangiare cibo spazzatura, bere troppo alcol, acquistare in maniera impulsiva, fumare, essere vittima di scatti d’ira, spendere troppo tempo sui social.
  • Prendi consapevolezza delle tue emozioni. Dopo aver identificato le tue aree critiche soffermati a riflettere su quali sono le emozioni che sono alla base di quei comportamenti. Quali sono le emozioni che non riesci a gestire?
  • Identifica le tue credenze. Come hai potuto leggere in tanti miei articoli, il nostro stato emotivo è la conseguenza dei nostri pensieri e delle nostre convinzioni. Pensa a quando perdi il controllo, cosa pensi in quei momenti? Cosa dici a te stesso? Qual è il tuo dialogo interiore? Se voi approfondire l’importanza del dialogo interiore leggi l’articolo che ho scritto sull’argomento: il Dialogo Interiore.
  • Rifletti sulle tue credenze. Dopo aver identificato i pensieri che sono alla base dei tuoi stati emotivi cerca di capire se questi pensieri sono ragionevoli o rigidi. Ricorda: dietro una forte emozione vi è un pensiero rigido.
  • Rifletti sulle conseguenze dei tuoi comportamenti. Dedica alcuni minuti delle tue giornate per analizzare le conseguenze dei tuoi comportamenti. Cerca di capire cosa vorresti cambiare e come vorresti reagire le volte successive.
  • Utilizza affermazioni costruttive. Durante il giorno ripeti a te stesso affermazioni che promuovano l’autocontrollo. Utilizza queste affermazioni anche nei momenti in cui riconosci che stai per cedere.
Ecco un esempio di affermazioni utili:
  • Ho il pieno controllo di me stesso
  • So come accrescere il proprio autocontrollo e ci riesco
  • Ho il potere di scegliere le mei emozioni e i miei pensieri
  • L’autocontrollo mi aiuta ad essere più tranquillo e determinato
  • Posso controllare le mie reazioni
  • Ogni giorno aumenta la mia capacità di controllare le mie emozioni e i miei comportamenti

Dedica alcuni momenti della giornata a visualizzare te stesso mentre affronti con calma e determinazione. Grazie alla visualizzazione potrai “programmare” la tua mente a reagire in maniera più controllata quando affronterai situazioni stressanti.

Spero che questi suggerimenti su come accrescere il proprio autocontrollo possano esserti d’aiuto.

E ricorda…

Cambia i tuoi pensieri e cambierai la tua vita…

2 commenti su “Come accrescere il proprio autocontrollo”

  1. È un articolo molto interessate e penso che possa essere utile a tutti, visto e considerate tutte le volte che perdiamo l’autocontrollo per delle sciocchezze o spesso cose serie. Bisogna imparare a controllarsi e capire bene se si sta compiendo o meno la cosa giusta, perché molto spesso si perde l’autocontrollo di fronte a delle persone e non sappiamo chi ci può capitare di fronte o meno e come potrebbe reagire.

    1. Dr. Collevecchio

      Grazie del suo contributo.
      La capacità di autocontrollo ci aiuta a gestire meglio i nostri pensieri, i nostri comportamenti e le nostre emozioni.

      Grazie all’autocontrollo possiamo ponderare meglio le nostre decisioni ed evitare di cadere preda delle emozioni e dell’impulsività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter
Scarica gratis il nuovo e-book “Autostimati”.
Ti inverò nuovi articoli, le news e gli inviti agli eventi.

Loading

error

Ti piace il mio sito? Allora spargi la voce! :)